Enrico Lipani

Imprenditore e divulgatore scientifico

Mi nutro di complessità e sono un convinto sostenitore della scienza e

della ricerca industriale. Mi piace affrontare sfide globali.

Ho un background ingegneristico

Studio Ingegneria dell’innovazione per coniugare competenze scientifiche e competenze gestionali, capaci di affrontare problemi complessi e di natura interdisciplinare.

Business Advisor

Ho iniziato la mia carriera in SBL, una società di formazione imprenditoriale. Qui ho maturato la capacità di supportare le aziende nel strutturarsi come una multinazionale.

Testimonial Amplifon

In qualità di Ambassador ho contribuito alla realizzazione dello spot televisivo di Amplifon S.p.a.

Prima regola: conoscere

Comprendere il cambiamento. Comprendere come cavalcarlo. Comprendere come imprimere un’accelerazione ai risultati. Ci sono delle volte in cui non puoi permetterti di aspettare qualcuno o qualcosa. Ecco, o sei sull’autobus della conoscenza di frontiera o sei rimasto giu. A te la scelta.

MY

Skills

Operation Research

Attraverso modelli matematici, statistici e metodi quantitativi contribuisco a risolvere problemi complessi, far risparmiare denaro e prendere decisioni migliori.

Operation Management

Vuoi migliorare la produttività ? Miscelando talenti, macchine e tecnologie sofisticate aiuto le organizzazioni a produrre beni e servizi innovativi e di qualità.

Business Growth

Assisto le organizzazioni che hanno prestazioni inferiori o che cercano di migliorare la redditività. Costruisco un piano di crescita che possa migliorare le perfomance quantitative e qualitative.

Il senso del mio agire

Contribuire allo sviluppo economico del Paese

Il mio sogno è quello di creare un movimento italiano di ricerca industriale,

perché sono convinto del suo valore strategico per risolvere problemi di

crescita economica, occupazione e qualità della vita.

UN PEASE CHE NON CRESCE DA OLTRE 20 ANNI

Siamo il 2° Paese manifatturiero d’Europa e il 7° al mondo,

abbiamo fabbriche all’avanguardia e siamo figli di

Leonardo, Galilei Galieo, Enrico Mattei, Rita Levi Montalcini, Enrico Fermi.

I nostri stabilimenti industriali sono imitati e portati ad esempio ovunque nel mondo.

Eppure ci descriviamo come un Made in Italy” di “pasta, pizza e mandolino“.

Sovranità Tecnologica e competitività

Il declino economico italiano è provocato in larga misura dall’assenza di una politica industriale,

scarsa cultura imprenditoriale e bassi investimenti in tecnologia e formazione.

INVESTIMENTI R&D SOTTO LA MEDIA EU

Dobbiamo tornare ad orientare l’economia verso aree a maggior valore aggiunto

perché il primato tecnologico ha effetti strategici per l’occupazione, i mercati e la creazione di prosperità inclusiva.

Dobbiamo far lavorare insieme ricercatori, scienziati, filosofi ed imprenditori per liberare il potenziale inespresso.

Un primato che non possiamo permetterci di sottovalutare. 

Pantheon

Bisogna avere dei punti di riferimento

Elon Musk – Space

Richard Feynman – Deep Tech

Enrico Mattei – Energy

Adriano Olivetti – Information Technology

Rita Levi Montalcini – Biotech

Leonardo Da Vinci – Engineering